Tutta l'efficacia, in un granulo

01/03/2016
Contro la diabrotica del mais Sipcam Italia propone Ercole, geoinsetticida granulare a base di lambda cialotrina
Tutta l'efficacia, in un granuloAlla semina, oppure alla sarchiatura. Meglio se in coincidenza di tutte e due. Ercole è infatti il geoinsetticida di Sipcam Italia che permette di controllare le larve di diabrotica in due differenti momenti colturali. Il primo è quello considerato universalmente come "classico", dato che coincide con la semina. Il secondo, alla sarchiatura, è invece un nuovo modo di affrontare gli attacchi del temibile coleottero del terreno.

Le semine del mais sono ormai in procinto di essere eseguite, soprattutto se il clima resterà mite e umido come quello delle ultime settimane. Quindi buona cosa pare riassumere i vantaggi offerti da Ercole in questo particolare momento di impiego.
 

Difesa efficace, da subito

Utilizzato alla semina, tramite le comuni seminatrici di precisione dotate di microgranulatore, Ercole risulta efficace contro diabrotica controllando al contempo anche gli elateridi. Non classificato, il prodotto contiene lambda cialotrina e beneficia di una particolare formulazione microgranulare targata Sipcam Italia, ovvero la tecnologia “G.Plus”, foriera di una granulometria particolarmente uniforme, scorrevole e avulsa da polveri.
Una volta deposti nel terreno i granuli rilasciano in modo regolare la sostanza attiva, garantendo al contempo elevata velocità e persistenza d’azione. Quest'ultima può infatti raggiungere i due mesi d'impiego.

La dose d'impiego di Ercole contro la diabrotica del mais è di 15 kg/ha, il che si traduce in una quantità di lambda cialotrina pari a soli 60 grammi per ettaro, essendo il prodotto formulato allo 0,4% di sostanza attiva. Minime dosi, quindi, ma risultati massimi.

Scarica le Linee Guida per la corretta applicazione di Ercole 

Ercole di Sipcam Italia ha oltre 40 colture in etichetta ed è efficace sui più temibili insetti terricoli